Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Settembre 2014


Terrasanta.net

Anche in Arabia Saudita e Giordania il jihadismo fa adepti

Dilaga il virus del fondamentalismo in Medio Oriente: i jihadisti dello Stato islamico infatti sembrano ormai radicati anche in Arabia Saudita e Giordania. In entrambi i regni le autorità centrali si mobilitano per contrastarli, tanto con azioni di polizia, quanto con campagne di prevenzione sul versante culturale e religioso, dentro e fuori le moschee.

Il genocidio armeno come emblema del male nell’ultimo film di Fatih Akin
Luca Balduzzi

Il genocidio armeno come emblema del male nell’ultimo film di Fatih Akin

A cinque anni di distanza dalla grande ironia di Soul Kitchen, Fatih Akin cambia completamente registro, e fa ritorno alla Mostra del Cinema di Venezia con The Cut, il capitolo conclusivo della sua trilogia «sull’amore, la morte e il diavolo». Il regista di origini turche vuole riflettere sul male che si annida nell’animo di ogni uomo e lo fa narrando un capitolo decisamente controverso della storia della Turchia: il genocidio degli armeni nel 1915. L'opera non convince la critica.

Profilo di un patriarca e della sua Chiesa
(g.c.)

Profilo di un patriarca e della sua Chiesa

Monsignor Fouad Twal è a Gerusalemme come vescovo dal 2005. Un periodo sufficientemente lungo per poter tracciare il bilancio di un’esperienza pastorale così unica. Il libro-intervista che presentiamo si rivela particolarmente utile per approfondire le tematiche che riguardano oggi i cristiani della Terra Santa. Il ritratto di Twal che se ne ricava è quello di un uomo capace di dialogare col mondo senza rinunciare mai all’annuncio del Vangelo. Il volume si presta a un unico appunto...

Franciscan Media Center

Video – Si torna sui banchi nelle scuole cristiane in Israele (con qualche problema)

Hanno ripreso ad affollare le classi il primo settembre i 30 mila studenti che frequentano i circa 50 istituti cristiani presenti nello Stato d’Israele. Scuole che assicurano un ottimo livello di formazione a bambini e giovani, senza discriminazione di credo religioso. L’anno scolastico si è aperto, però con alcuni problemi, tra i quali l'inadeguato contributo statale.

di Elisa Ferrero

Un’operazione chirurgica al buio

Con la torrida estate egiziana sono tornati i black out giornalieri per risparmiare energia elettrica. La settimana scorsa, in un ospedale pubblico di Ismailiyya, un’équipe medica si accingeva a praticare con urgenza un’isterectomia su una paziente in crisi emorragica quando la sala operatoria è sprofondata nel buio. Medici e infermieri, d'accordo con la paziente, hanno riferito la vicenda alla stampa e ne è nato un caso nazionale.

L’arte appesa al Muro
Marie Marine Le Vaillant

L’arte appesa al Muro

Turchia, la nuova repubblica di Erdoğan
Kate Carlisle

Turchia, la nuova repubblica di Erdoğan

Giovedì scorso, 28 agosto, Recep Tayyip Erdoğan, a lungo primo ministro turco, si è insediato come dodicesimo presidente della Repubblica. Il primo eletto a suffragio universale. Abbiamo chiesto ad Haluk Sahin, giornalista e docente universitario, di aiutarci a capire dove vada la Turchia, entro un contesto mediorientale in grande mutamento.

Ricette d’Oriente
Anna Maria Foli

Ricette d’Oriente

Le religioni a tavola
L’amaro l’offrite voi?
Bernardo De Luca

L’amaro l’offrite voi?

Avventori e avventure di un ristoratore romano a Roma
Il Presepe nell’arte – II edizione
Rosa Giorgi

Il Presepe nell’arte – II edizione

Viaggio nell’iconografia della Natività