Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Tra i tesori della biblioteca custodiale

Franciscan Media Center
14 febbraio 2014
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

Il patrimonio della biblioteca della Custodia di Terra Santa consta di 45 mila volumi, 110 periodici e quasi mille testi antichi. Tra questi, ci sono collezioni dedicate alla medicina del 15.mo e 16.mo secolo e codici liturgici. Un anno fa l’inaugurazione ufficiale della nuova sede della Biblioteca. Oggi si lavora alla catalogazione.


A Gerusalemme il patrimonio della Biblioteca generale della Custodia di Terra Santa consta di 45 mila volumi, 110 periodici e quasi mille testi antichi, che arrivano dai conventi di Ein Karem, Betlemme, Nazaret. Tra questi, ci sono collezioni dedicate alla medicina del 15.mo e 16.mo secolo e codici liturgici. Oltre ai frati che studiano nella Custodia, tra gli utenti della biblioteca ci sono molti ricercatori da Inghilterra, Italia, Olanda, che arrivano per analizzare i manoscritti antichi e gli incunaboli. Un anno fa, l’inaugurazione ufficiale della nuova sede della Biblioteca, all’interno del convento di San Salvatore. Oggi, dopo il trasferimento dei volumi dalla vecchia dislocazione, si lavora per catalogarli.

La ricchezza del bene – nuova edizione
Safiria Leccese

La ricchezza del bene – nuova edizione

Storie di imprenditori fra anima e business
Incerti legami
Sandro Carotta

Incerti legami

Letture dalla Genesi
Spostare le montagne
Alessio Barberi

Spostare le montagne

L'energia della preghiera fra scienza e spiritualità