Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Agosto 2013


Attentati vicino a due moschee in Libano: si aggrava il conflitto tra sciiti e sunniti
Terrasanta.net

Attentati vicino a due moschee in Libano: si aggrava il conflitto tra sciiti e sunniti

Nelle ultime settimane il Paese dei cedri è stato testimone suo malgrado di numerose gravi azioni terroristiche: nel primo pomeriggio di oggi sono esplose due bombe nella città di Tripoli, causando almeno 20 morti e 200 feriti. Il 15 agosto e il 9 luglio due autobomba sono esplose a Beirut nel quartier generale di Hezbollah, lasciando decine di morti e feriti.

Molotov e graffiti contro una casa religiosa cattolica in Terra Santa
Terrasanta.net

Molotov e graffiti contro una casa religiosa cattolica in Terra Santa

Continuano gli atti di vandalismo contro chiese e monasteri cattolici in Terra Santa. La casa religiosa salesiana di Beit Jamal, vicino alla città di Beit Shemesh, è stata attaccata lunedì notte da alcuni malintenzionati. Non si esclude, tra le varie piste d’indagine, quella «nazionalista», per cui gli attentatori potrebbero essere – come è già successo in passato – giovani ebrei ultraortodossi, provenienti dalle colonie vicine.

L’Egitto nel caos riparte da una Costituzione che piace ai cristiani
Terrasanta.net

L’Egitto nel caos riparte da una Costituzione che piace ai cristiani

L'Egitto avrà presto una Costituzione in cui laici e cristiani possano meglio riconoscersi? Il presidente ad interim egiziano Adly Mansour starebbe valutando in questi giorni una nuova bozza. Il testo, che contiene maggiori garanzie per le minoranze, potrebbe essere approvato da un voto popolare entro dicembre.

La crisi in Siria ed Egitto sbarca sulle coste del sud Italia
Terrasanta.net

La crisi in Siria ed Egitto sbarca sulle coste del sud Italia

La crisi dei Paesi del Medio Oriente attraversa il Mediterraneo e arriva in Italia: sono soprattutto siriani ed egiziani, infatti, i migranti sbarcati a centinaia nel mese di agosto sulle coste della Sicilia, approfittando delle condizioni di navigazione favorevoli. Intanto, proprio in questi giorni, i siriani costretti a fuggire dalla patria raggiungono quota due milioni.

In Egitto i fondamentalisti alzano il tiro contro la Chiesa
Terrasanta.net

In Egitto i fondamentalisti alzano il tiro contro la Chiesa

41 chiese, 6 scuole, 4 sedi vescovili attaccate o date alle fiamme. In Egitto mai come oggi i cristiani sono presi di mira dai fondamentalisti islamici. Il Consiglio egiziano delle Chiese condanna il terrorismo di cui è vittima il Paese, se la prende coi media occidentali e chiama in aiuto l’esercito.

di Elisa Ferrero

El Baradei e la terza piazza

Nelle ultime settimane, Mohammed el Baradei è tornato ad essere bersaglio di strali incrociati per aver sostenuto che si debba trovare una soluzione politica alla crisi attuale, aprendo un confronto con i Fratelli Musulmani, senza ricorrere né alla loro demonizzazione, né alla violenza indiscriminata per sgomberare i loro sit-in. Posizioni simili potrebbero offrire un decisivo contributo per far uscire l’Egitto dal tunnel. Ce la faranno?

Una nuova guida virtuale al santuario che proietta Nazaret nel mondo
Terrasanta.net

Una nuova guida virtuale al santuario che proietta Nazaret nel mondo

Giustamente la grande basilica dedicata alla Vergine Maria occupa uno spazio rilevante nel centro storico di Nazaret e attira su di sé gli sguardi di tutta la cristianità. Dentro quel santuario e nelle pieghe della sua storia secolare ci conduce la nuova versione del sito web, in quattro lingue, che la Custodia di Terra Santa dedica al Luogo Santo.

Turchia, ong al lavoro a sostegno dei rifugiati siriani
Marta Fortunato

Turchia, ong al lavoro a sostegno dei rifugiati siriani

Dare sostegno concreto ai rifugiati siriani (forse 700 mila) bisognosi di aiuto. Distribuire beni alimentari e sanitari di prima necessità a chi è scappato dalla guerra, senza effetti personali né risparmi. Fornire assistenza psico-sociale. Questi i principali obiettivi dell'associazione turca Supporto alla Vita, che opera nel sud della Turchia.

Tra disillusione e ottimismo sono ripartiti i negoziati israelo-palestinesi
Terrasanta.net

Tra disillusione e ottimismo sono ripartiti i negoziati israelo-palestinesi

Per tenere alta l’attenzione sui negoziati di pace tra Israele e i palestinesi, il presidente Usa Barack Obama ha chiamato al telefono, giovedì primo agosto, il premier israeliano Benjamin Netanyahu e il presidente palestinese Mahmoud Abbas. Il dialogo tra le due parti è ripreso a Washington il 29 e 30 luglio, grazie a un intenso lavorio del segretario di Stato americano John Kerry.

di Giuseppe Caffulli

Rifugiati urbani, figli di un dio minore?

Ci siamo diverse volte occupati della situazione dei profughi siriani in Giordania. Un fronte meno noto è quello del Kurdistan iracheno, dove i rifugiati siriani, provenienti in special modo dalla regione di Aleppo, stanno crescendo via via che la situazione nel loro Paese d’origine si fa sempre più drammatica.

Gli amici di Lolek
Gian Franco Svidercoschi

Gli amici di Lolek

Guida letteraria del gusto

Guida letteraria del gusto

Pagine enogastronomiche dai più grandi scrittori d'ogni tempo e latitudine
I segreti della Natura
Manuela Mariani

I segreti della Natura

Storie in rima di piante e animali