Terrasanta.net - Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia.
Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Siria, profughi oltre i confini

Terrasanta.net
15 marzo 2012
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile
Siria, profughi oltre i confini
Una tendopoli allestita in Turchia per la prima accoglienza dei profughi.

La crisi siriana coinvolge a livello umanitario sempre più i Paesi dell’area. Secondo fonti Onu sarebbero almeno 30 mila gli sfollati che dalla Siria hanno trovato riparo negli Stati confinanti. E almeno 200 mila coloro che, all'interno del Paese, sono rimasti senza casa a causa degli scontri. Ma le cifre potrebbero essere molto più pesanti.


(Milano/c.g.) – La crisi siriana coinvolge a livello umanitario sempre più i Paesi dell’area. Secondo Panos Moumtzis, coordinatore regionale per i profughi siriani dell’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Acnur), sarebbero almeno 30 mila gli sfollati che dalla Siria hanno trovato riparo negli Stati confinanti. E almeno 200 mila coloro che, in Siria, sono rimasti senza casa a causa degli scontri. Tuttavia i numeri della crisi potrebbero essere molto più pesanti: Caritas Lebanon, infatti, ha stimato almeno in 26 mila i rifugiati siriani ospitati nel solo Libano, senza contare Turchia e Giordania.

La Caritas libanese lavora in particolare nella valle della Bekaa, dove si contano almeno 4 mila profughi, offrendo assistenza a centinaia di famiglie prive di tutto. Fonti Onu denunciano la presenza di oltre 7 mila profughi nel Libano del Nord mentre non fornisce dati precisi sulla città libanese di Tripoli. Qui la popolazione è in maggioranza sunnita e si sta adoperando con particolare impegno per l’accoglienza dei profughi (in gran numero anch’essi sunniti). Secondo quanto riferisce il quotidiano libanese The Daily Star, Amin Mando, responsabile del Coordinamento dei comitati di accoglienza dei profughi di Tripoli, ha dichiarato che gli sfollati che hanno trovato riparo nella regione sono almeno 7 mila, in gran parte famiglie numerose e spesso molto povere.

In Giordania dal marzo nel 2011 ci sarebbero almeno 5 mila rifugiati siriani, mentre o fino ad oggi ne sarebbero giunti almeno altri 2mila.

In Turchia, secondo il quotidiano Hurriyet, sono 13 mila i siriani ospitati nei campi profughi di Hatay, vicino al confine siriano. Ma almeno 2 mila altre persone sarebbero ospitate in modo informale, senza quindi essere state registrate, da famiglie e amici nei villaggi vicini.

In Terra Santa coi francescani

Recarsi in Terra Santa è toccare con mano i luoghi in cui il Verbo di Dio è entrato nell’esperienza umana in Gesù di Nazaret.

Vai alla pagina
dell'Ufficio pellegrinaggi
Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti
La ricchezza del bene
Safiria Leccese

La ricchezza del bene

Storie di imprenditori fra anima e business
L’anima viaggia un passo alla volta
Stefano Tiozzo

L’anima viaggia un passo alla volta

Da Capo Nord all’Holi Festival, ventimila leghe intorno al mondo
Querida Amazonia
Giuseppe Buffon, Papa Francesco

Querida Amazonia

Testo integrale della Esortazione postsinodale e del Documento Finale del Sinodo speciale per l’Amazzonia
La farmacia di Dio
Anna Maria Foli

La farmacia di Dio

Antichi rimedi per la salute, il buon umore, la bellezza e la longevità dalla tradizione monastica e francescana