Terrasanta.net - Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia.
Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia
Un convegno internazionale promosso dal Cipmo a Torino il 4 e 5 aprile. Al Circolo dei Lettori, in via Bogino 9.

Minoranze etniche e religiose nel Mediterraneo

04/04/2011  |  Torino
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

Un convegno internazionale di due giorni in programma a Torino sul tema:

Minoranze etniche e religiose
nel Mediterraneo

il 4-5 aprile 2011
presso il Circolo dei Lettori
in via Bogino 9

In molti Paesi del Mediterraneo meridionale le minoranze, spesso pre-esistenti alla formazione dei rispettivi Stati, vengono concepite come una presenza da tollerare e da controllare, nonché come un possibile fattore di indebolimento delle diverse realtà statuali. Per contro, l’esperienza europea, pur non priva di limiti e contraddizioni, ha sviluppato, in alcune occasioni, un approccio complesso e articolato alla questione delle minoranze etniche e religiose. Un approccio volto a garantire e a tutelare collettivamente tali minoranze, anche se persistono complessi problemi di convivenza e integrazione. Molte delle minoranze su cui si concentreranno i lavori del Convegno sono maggioranza sulla sponda opposta del Mediterraneo: una condizione doppia e speculare che può dar luogo a comuni occasioni di riflessione.

Ai lavori, promossi dal Cipmo, interviene, fra gli altri, anche il Custode di Terra Santa, fra Pierbattista Pizzaballa.

Clicca qui per il programma dettagliato del convegno.

 

Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti
Preti verdi
Mario Lancisi

Preti verdi

L'Italia dei veleni e i sacerdoti-simbolo della battaglia ambientalista
Dizionario Bergoglio
Francesc Torralba

Dizionario Bergoglio

Le parole chiave di un pontificato
Più forte della morte è l’amore
Francesco Patton

Più forte della morte è l’amore

Meditazioni e preghiere per la Settimana Santa
La trappola del virus
Camillo Ripamonti, Chiara Tintori

La trappola del virus

Diritti, emarginazione e migranti ai tempi della pandemia