Terrasanta.net - Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia.
Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia
Giovedì 4 febbraio alle 20.30 nella parrocchia dei Santi Fabiano e Venanzio, venerdì 5 alle 18.30 nella parrocchia di Gesù di Nazareth.

La diocesi del Papa ricorda don Santoro

04/02/2010  |  Roma
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

La diocesi di Roma ricorda nei prossimi giorni il martirio di uno dei suoi figli: il sacerdote Andrea Santoro, ucciso a Trabzon, in Turchia, quattro anni fa. Due gli appuntamenti pubblici: una veglia e una Messa.


"Accogliete con cuore aperto la Parola di Dio,
lasciate che Cristo parli al vostro cuore e vi porti dove lui sa.
Non abbiate paura di Dio ma siate pienamente fiduciosi,
perché grande è il suo amore per voi".

(Da una lettera di don Andrea Santoro) 

La diocesi di Roma ricorda don Andrea Santoro nel quarto anniversario della morte.

giovedì 4 febbraio 2010 – ore 20.30
Parrocchia SS. Fabiano e Venanzio
via Terni 92
Veglia di preghiera
presieduta da mons. Giuseppe Marciante
vescovo ausiliare del settore est

venerdì 5 febbraio 2010 – ore 18.30
Parrocchia Gesù di Nazareth
via Igino Giordani 5
Solenne celebrazione eucaristica
presieduta da mons. Guerino Di Tora
vescovo ausiliare del settore nord

Negli stessi giorni, una delegazione diocesana si recherà a Trabzon dove la mattina del 5, nella chiesa di Santa Maria, mons. Luigi Padovese, vicario apostolico dell’Anatolia presiederà una concelebrazione con altri sacerdoti provenienti dalla Turchia e da Roma.

Holy Land. Archaeology on Either Side

Holy Land. Archaeology on Either Side

Archaeological Essays in Honour of Eugenio Alliata ofm
Calendario di Terra Santa 2021 (da tavolo)

Calendario di Terra Santa 2021 (da tavolo)

Gregoriano, giuliano, copto, etiopico, armeno, islamico, ebraico
Pagine da Nazaret – Seconda edizione
Charles de Foucauld

Pagine da Nazaret – Seconda edizione

Gli scritti spirituali del santo che amò il deserto
Dante a piedi e volando
Marco Bonatti

Dante a piedi e volando

La Commedia come racconto di viaggio