Terrasanta.net - Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia.
Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia
Diciottesimo seminario di danza e cultura ebraica. Dal 19 al 23 agosto a Busana (Reggio Emilia).

Woody Allen & Co. L’ebraismo tra cinema e danze

19/08/2009  |  Busana (Reggio Emilia)
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

La proposta contempla momenti pratici e laboratori di danza, teatro e canto oltre ad un approfondimento culturale sul tema di quest'anno. Inoltre: serate, visione guidata di film e una grande festa finale.


Il centro culturale Terra di danza – in collaborazione con Amicizia ebraico-cristiana di Firenze – propone il XVIII Seminario di danza e cultura ebraica (Machol Italia 2009).

Si tratta di una proposta residenziale in calendario dal 19 al 23 agosto a Busana (Reggio Emilia). Il tema di questa edizione è:

Solo Woody Allen?
L’ebraismo attraverso il cinema

Che Woody Allen sia riuscito a riproporre ironicamente la tradizione ebraica attraverso il cinema è un fatto noto, così come la critica è sostanzialmente unanime nel riconoscere la genialità di questo regista che sicuramente continua a costituire un fenomeno unico nel suo genere. Tuttavia, proprio in questi ultimi decenni, si sono affermati anche altri registi – prevalentemente americani o israeliani – che hanno cercato di rappresentare attraverso il linguaggio cinematografico il rapporto con l’altro attraverso le varie declinazioni dell’umorismo ebraico, o che hanno – più o meno esplicitamente – proposto valori della tradizione ebraica denunciato i rischi conseguenti a posizioni discutibilmente «rigide».
Si pone allora inevitabilmente la domanda: si può parlare di cinema ebraico? Oppure è più corretto parlare di cinema fatto da ebrei? E come collocare gli autori ebrei che nella loro professione, nella loro arte, si sono distaccati dalle loro origini? E cosa dire quando il cinema affronta argomenti della tradizione ebraica ma è fatto da non ebrei o addirittura da registi su posizioni antisemite? E le domande potrebbero continuare… Si tratta allora di cercare di capire come il cinema parla di ebraismo e come gli ebrei «fanno cinema».

Il seminario si svolge presso l’albergo Il Castagno e contempla momenti pratici di danza (riscaldamento mattutino, apprendimento di danze ebraiche tradizionali e moderne, animazioni di danze internazionali nelle serate), workshop tematici di teatro, canto e un approfondimento culturale sul tema di quest’anno. Inoltre serate, visione guidata di film e una grande festa finale.

Per approfondimenti sul programma clicca qui

Per informazioni e iscrizioni:
Terra di danza
tel. 0522.37.16.98
cell. 340.70.24.031
e-mail: info@terradidanza.itterrad10@terradidanza.191.it

Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti
Il cantico della felicità
Khalil Gibran

Il cantico della felicità

Caleidoscopio sulla pace del cuore
Chiamati a libertà
Silvano Fausti

Chiamati a libertà

L'ultima parola di un profeta del nostro tempo
Guida letteraria del mondo

Guida letteraria del mondo

Pagine di viaggio dai più grandi scrittori d'ogni tempo e latitudine
Il libro delle preghiere che guariscono

Il libro delle preghiere che guariscono

Le parole che curano e consolano da tutte le fedi e le culture