Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Agosto 2008


Banche e Corano
Milano, 08/08/2008

Banche e Corano

La finanza islamica sta crescendo ad un ritmo vertiginoso. Uno sviluppo dovuto alla grande disponibilità di denaro liquido nei Paesi produttori di petrolio e all'allargamento della base economica nel mondo musulmano. Di qui l'esigenza di nuovi prodotti finanziari «etici», (cioè rispettosi del Corano), ma guardati con interesse anche dalle banche occidentali. Un fenomeno che tocca ormai diversi Paesi dell'Occidente, dove stanno nascendo anche istituti di credito islamici. Al fiorire della finanza islamica Terrasanta di luglio-agosto 2008 ha dedicato una lunga inchiesta (E l'islam finisce in banca) firmata da Carlo Giorgi, dove appare con chiarezza come l'economia segua strade diverse da quelle della politica ufficiale.

Il Tabor, scenario della trasfigurazione di Gesù
Milano, 05/08/2008

Il Tabor, scenario della trasfigurazione di Gesù

Il 6 agosto la Chiesa cattolica celebra la festa della Trasfigurazione di Gesù. Una tradizione attestata già nel IV secolo da Cirillo di Gerusalemme e da Girolamo, ritiene che proprio il Monte Tabor possa essere il luogo in cui sarebbe avvenuta la trasfigurazione. È su questo monte che i bizantini costruiranno le tre chiese di cui parla l'Anonimo Piacentino nel 570. Il luogo fu raso al suolo dal sultano Al Malik (1211-12) per costruirvi una fortezza; i cristiani vi torneranno nuovamente, costruendovi un santuario che sarà distrutto per ordine del sultano Bibars (1263). Solo nel 1631 i francescani potranno prendere possesso del monte Tabor. Nel numero di luglio-agosto della rivista Terrasanta, abbiamo ripubblicato un testo del 1924 nel quale si ricapitolano le vicende che hanno permesso ai frati di san Francesco di entrare in possesso di questo luogo santo. Lo riproponiamo ora anche ai lettori di Terrasanta.net.

Azione cattolica italiana e Terra Santa: il gemellaggio continua
Roma, 03/08/2008

Azione cattolica italiana e Terra Santa: il gemellaggio continua

Quattro giovani palestinesi cattolici di Betlemme e Gerusalemme sono in Italia per alcune settimane di incontri ed esperienze ecclesiali in varie parti della penisola. Terni, Assisi, Sorrento, Bracciano le principali tappe del loro viaggio che terminerà l'11 agosto. A portare Elie, Christy, Mike e Irene fin quassù è un gemellaggio delle loro parrocchie con l'Azione cattolica italiana. «Il gemellaggio è stato progettato per dare continuità al pellegrinaggio internazionale dei giovani di Ac in Terra Santa che si è svolto, tra fine dicembre 2007 e i primi di gennaio 2008, in occasione dell'ultima Giornata mondiale della pace», ci spiega Maria Grazia Tibaldi, responsabile del segretariato del Forum internazionale dell'Azione cattolica (Fiac).

La forza dei numeri
Giampiero Sandionigi

La forza dei numeri

«Uno degli aspetti più deleteri del conflitto israeliano-palestinese è costituito dalla focalizzazione estremamente angusta del dibattito pubblico su una ristretta gamma di argomenti attinenti alla politica e alla sicurezza che viene di solito vista completamente avulsa dal contesto socioeconomico e civile quotidiano della società». L'osservazione del professor Sergio Della Pergola, studioso israeliano di demografia e statistica, è molto pertinente e spiega la ragione di un libro come il suo Israele e Palestina: la forza dei numeri. Volume prezioso, documentato quanto agile.

Da Gerusalemme a Roma. Una maratona sulle orme di san Paolo
Roma, 01/08/2008

Da Gerusalemme a Roma. Una maratona sulle orme di san Paolo

«L'anno paolino ci dà l'opportunità di rilanciare il legame tra sport e fede sull'esempio dell'Apostolo che parlò della vita cristiana come di una gara sportiva. E ci permette di farlo partendo dalla Terra Santa». Edio Costantini, presidente della Fondazione Giovanni Paolo II per lo sport, ci spiega così il senso della maratona "Correre sulle orme di San Paolo" che nella primavera del 2009 unirà Gerusalemme a Roma: migliaia di chilometri e migliaia di partecipanti per un mese di corsa seguendo l'itinerario dei viaggi di Paolo di Tarso.

In Terra Santa coi francescani

Recarsi in Terra Santa è toccare con mano i luoghi in cui il Verbo di Dio è entrato nell’esperienza umana in Gesù di Nazaret.

Vai alla pagina
dell'Ufficio pellegrinaggi
Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti
Guida letteraria di montagna
Anna Maria Foli

Guida letteraria di montagna

Pagine di altura dai più grandi scrittori d'ogni tempo e latitudine
Vita di Saulo
Frédéric Manns

Vita di Saulo

Parole d’amore
Rabindranath Tagore

Parole d’amore

Il geroglifico elementare
Alberto Elli

Il geroglifico elementare

Storia, mistero e fascino della madre di tutte le scritture