Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Maggio 2008


Sulla cultura palestinese
Elena Bolognesi

Sulla cultura palestinese

Non è corretto immaginare che la cultura palestinese nasca a partire dal 1948, o dal 1967, e comunque in concomitanza con i momenti più drammatici del conflitto tra arabi e israeliani prima e tra israeliani e palestinesi poi. Se l'identità nazionale palestinese, secondo il modello dello Stato-nazione elaborato in Europa, si può forse considerare l'esito di un processo ancora in atto, così non è dal punto di vista linguistico e culturale. Ce lo spiega questo libro della professoressa Isabella Camera D'Afflitto, ordinario di Letteratura moderna e contemporanea all'università La Sapienza di Roma.

Milano, 06/05/2008

Il Quartetto in corsa contro il tempo

Si sono nuovamente intensificate negli ultimi giorni le pressioni internazionali per una soluzione del conflitto israelo-palestinese. Prima un vertice a Londra del cosiddetto Quartetto - Usa, Unione Europea, Russia e Nazioni Unite -, poi il viaggio del segretario di Stato americano, Condoleezza Rice, a Gerusalemme, e, allo stesso tempo, il pressing egiziano per il raggiungimento di una tregua nella Striscia di Gaza. Tre elementi per un unico obiettivo, quello della fine delle violenze e il ripristino di una parvenza di normalità nella regione.

Documenti. Lettera dei vescovi cattolici di Turchia su san Paolo
Milano, 05/05/2008

Documenti. Lettera dei vescovi cattolici di Turchia su san Paolo

Si intitola Paolo, testimone ed apostolo dell'identitá cristiana e reca la data del 25 gennaio (2008), giorno in cui la Chiesa cattolica ricorda la conversione dell'Apostolo delle genti. È la lettera pastorale che i vescovi cattolici di Turchia hanno voluto indirizzare ai loro fedeli in occasione dell'Anno paolino indetto da Papa Benedetto XVI dal 28 giugno 2008 al 29 giugno 2009. Si tratta di un testo sintetico che dipinge il profilo teologico di san Paolo e il valore della sua predicazione sia per gli uomini e le donne che egli incontrò nei suoi viaggi apostolici - svoltisi in gran parte nel territorio dell'odierna Turchia - sia per i cristiani di oggi. A titolo di documentazione vi proponiamo la lettera nella sua versione integrale.

Milano, 04/05/2008

Visita guidata alla sinagoga


Nell'ambito dei percorsi di conoscenza delle esperienze religiose legate al Medio Oriente il Centro di Terra Santa di Milano propone una visita guidata alla sinagoga di via Guastalla, tempio centrale della comunità ebraica milanese, a cura di Elena Lea Bartolini, docente di giudaismo presso il Centro studi del vicino Oriente - Milano.

La Memoria d’Israele
Milano, 02/05/2008

La Memoria d’Israele

Israele ha appena celebrato la sua Giornata della memoria. Non il 27 gennaio, l'anniversario della liberazione del campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau, ma il 27 nissan, l'anniversario dell'insurrezione nel Ghetto di Varsavia. Una ricorrenza che - non a caso - cade a metà strada tra Pesach, la Pasqua ebraica e lo Yom Haazmauth, la festa che ricorda la nascita dello Stato di Israele nel 1948. Non stupisce, dunque, che il tema della Shoah e dell'antisemitismo domini oggi sui giornali israeliani. Vale la pena, allora, di scorrere alcuni articoli che ci possono aiutare a capire un po' meglio che cosa significhi celebrare la Giornata della memoria a Gerusalemme.

In Terra Santa coi francescani

Recarsi in Terra Santa è toccare con mano i luoghi in cui il Verbo di Dio è entrato nell’esperienza umana in Gesù di Nazaret.

Vai alla pagina
dell'Ufficio pellegrinaggi
Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti
Guida letteraria di montagna
Anna Maria Foli

Guida letteraria di montagna

Pagine di altura dai più grandi scrittori d'ogni tempo e latitudine
Vita di Saulo
Frédéric Manns

Vita di Saulo

Parole d’amore
Rabindranath Tagore

Parole d’amore

Il geroglifico elementare
Alberto Elli

Il geroglifico elementare

Storia, mistero e fascino della madre di tutte le scritture