Terrasanta.net - Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia.
Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Se oggi san Francesco fosse qui

l'editoriale
2 ottobre 2007
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

All’inizio di ottobre, mese missionario e mese francescano per eccellenza, la Rai mette in onda una fiction su Francesco d’Assisi, nella quale è stata messo in risalto il viaggio del santo in Terra Santa e l’incontro con il sultano a Damietta. Un film tivù di grande interesse, che è stato presentato dalla casa di produzione Lux Vide di Ettore Bernabei anche a Benedetto XVI.

Ispiratore del film (nonché esperto che ne ha seguito tutte le fasi della lavorazione), padre Marco Malagola, frate minore della Custodia di Terra Santa, un uomo che in questi ultimi anni si è particolarmente dedicato a far conoscere al mondo (e alla Chiesa), l’importanza e la peculiarità dello «spirito di Damietta».

«Se san Francesco ritornasse oggi, in questo clima di presunto "scontro di civiltà", cosa ci direbbe?». È questa la domanda che appassiona oggi padre Marco. E che lo spinge a viaggiare per il mondo, ovunque gli chiedano di «annunciare» il carisma francescano dell’incontro e del dialogo con il fratello musulmano. «Intanto se san Francesco tornasse oggi – spiega padre Marco – non avrebbe paura né di Maometto né dell’islam.  Il problema del dialogo con l’islam non è così facile. Ed è un fatto che il fondamentalismo islamico sia in ascesa. Eppure, sono convinto, Francesco insegnerebbe ancora a guardare al cuore dell’uomo. I musulmani hanno di Dio un concetto altissimo; è il centro della vita, lo pregano dappertutto, anche se spesso lo manipolano… Francesco d’Assisi, il fratello più amato e universale, ci insegnerebbe la strategia del dialogo paziente e perseverante, intelligente e concreto, a tutti i costi, per amore della pace e della riconciliazione». Un dialogo che è scuola di ascolto e comprensione, che insegna ad amare le diversità e scaccia le nebbie delle paure.

Come ricevere l'Eco

Il tabloid Eco di Terrasanta viene spedito a tutti coloro che sono interessati ai Luoghi Santi e che inviano un’offerta, o fanno una donazione, a favore delle opere della Custodia di Terra Santa.

Maggiori informazioni
Sfoglia l'Eco

Se non hai mai avuto modo di leggere Eco di Terrasanta, ti diamo la possibilità di sfogliare un numero del 2019.
Buona lettura!

Clicca qui
Sostienici

Terrasanta.net conta anche sul tuo aiuto

Dona ora
Il cantico della felicità
Khalil Gibran

Il cantico della felicità

Caleidoscopio sulla pace del cuore
Chiamati a libertà
Silvano Fausti

Chiamati a libertà

L'ultima parola di un profeta del nostro tempo
Guida letteraria del mondo

Guida letteraria del mondo

Pagine di viaggio dai più grandi scrittori d'ogni tempo e latitudine
Il libro delle preghiere che guariscono

Il libro delle preghiere che guariscono

Le parole che curano e consolano da tutte le fedi e le culture