Terrasanta.net - Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia.
Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Un centro sportivo per non fuggire via

11/06/2007  |  Betlemme
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile

Si moltiplicano in Terra Santa le iniziative volte a qualificare la vita dei cristiani locali (in gran parte di nazionalità palestinese) per incoraggiarli a resistere alla tentazione di emigrare. Accanto alle proposte di carattere religioso e culturale e agli interventi nel campo dell'edilizia residenziale, la Chiesa locale e, in particolare, la Custodia di Terra Santa promuovono anche iniziative di carattere ricreativo rivolte soprattutto ai giovani. È il caso del centro sportivo dell'Azione cattolica di Betlemme che il Custode di Terra Santa ha inaugurato ufficialmente sabato 9 giugno con la partecipazione di molti francescani e di un numeroso pubblico.



(cts) – Sabato scorso, 9 giugno, a Betlemme è stato inaugurato un nuovo centro sportivo costruito per iniziativa della Custodia di Terra Santa su un terreno dell’Azione Cattolica. La struttura è la prima nei territori dell’Autorità Palestinese a corrispondere alle norme internazionali.

Il nuovo impianto sorge all’interno di un complesso di altri edifici già adibiti ad attività per i cristiani e si sviluppa su tre livelli: al piano terra c’è un parcheggio con 50 posti auto; il primo piano ospita una palestra di 340 metri quadrati fornita di attrezzi e macchine per attività ginniche, una sala ping pong di 128 metri quadrati e un’altra sala multifunzionale (adibita ad attività come il ballo, la scherma e le arti marziali) di 225 metri quadrati e, infine, una caffetteria e un ufficio per le riunioni dello staff. Al secondo piano vi è un campo di pallacanestro e pallavolo di misure regolamentari e una gradinata per il pubblico che può ospitare fino a 600 spettatori.

Il centro è aperto ai cristiani di tutte le confessioni di Betlemme, ma anche a quelli dei vicini centri urbani di Beit Sahur e Beit Jala. Fino ad ora si contano già 280 iscritti alla palestra e 350 iscritti alle varie discipline sportive.

«Avevamo in animo questo progetto già da qualche tempo» spiega il francescano padre Amjad Sabbara responsabile della parrochia latina di Santa Caterina. «Nella situazione di immobilismo che caratterizza oggi la città di Betlemme, cerchiamo di moltiplicare l’offerta di attività destinate ai nostri fedeli per aiutarli a resistere. Il centro dell’Azione Cattolica (gestita da laici legati alla parrocchia) già da tempo contribuisce a questo sforzo. Il nuovo edificio ha per obiettivo principale di favorire l’incontro delle famiglie e dei giovani intorno allo sport e ai suoi valori, come luogo di crescita e di socializzazione».

I lavori, terminati il 10 aprile scorso, hanno avuto inizio nel novembre 2004 grazie alla generosità di Delfina Gomez Perez, una signora spagnola che si è impegnata a sostenere metà della spesa. La data di inaugurazione è stata scelta per permettere ai francescani della Custodia, riuniti in capitolo a Betlemme dal 3 giugno, di prendervi parte. Dopo aver scoperto la tradizionale targa, il Custode di Terra Santa, fra Pierbattista Pizzaballa, ha benedetto gli ambienti. Nella palestra sono stati pronunciati i discorsi di ringraziamento e gli auguri.

La festa si è conclusa con una partita di basket fra la squadra De la Salle di Gerusalemme e la squadra dell’Azione Cattolica di Betlemme.

In Terra Santa coi francescani

Recarsi in Terra Santa è toccare con mano i luoghi in cui il Verbo di Dio è entrato nell’esperienza umana in Gesù di Nazaret.

Vai alla pagina
dell'Ufficio pellegrinaggi
Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti
Holy Land. Archaeology on Either Side

Holy Land. Archaeology on Either Side

Archaeological Essays in Honour of Eugenio Alliata ofm
Calendario di Terra Santa 2021 (da tavolo)

Calendario di Terra Santa 2021 (da tavolo)

Gregoriano, giuliano, copto, etiopico, armeno, islamico, ebraico
Pagine da Nazaret – Seconda edizione
Charles de Foucauld

Pagine da Nazaret – Seconda edizione

Gli scritti spirituali del santo che amò il deserto
Dante a piedi e volando
Marco Bonatti

Dante a piedi e volando

La Commedia come racconto di viaggio