Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia

Giugno 2007


Una guida nello zaino
Milano, 13/06/2007

Una guida nello zaino

A un primo frettoloso sguardo, questa guida al Camino de Santiago ci era sembrata l'ennesimo di tanti libercoli di scarsa utilità sfornati con intenti commerciali per cavalcare l'onda di una moda. Invece bisogna riconoscere che Il bastone e la conchiglia ha un'originalità che rende il libro uno strumento agile e vivace da includere nello zaino da pellegrino. Il testo è pensato per chi intraprende il pellegrinaggio a piedi percorrendo interamente, o solo in parte, gli 800 chilometri del cosiddetto Cammino francese.

Profilo. Il laburista israeliano Ami Ayalon
Milano, 13/06/2007

Profilo. Il laburista israeliano Ami Ayalon

Oggi il suo nome si impone anche all'attenzione internazionale. Concorrendo alle elezioni primarie, Ami Ayalon contende ad Amir Peretz la guida del Partito laburista, contrapponendosi all'ex primo ministro Ehud Barak. L'ex ammiraglio della Marina viene da una carriera militare costellata di successi e durata tre decenni. Quando pensava che fosse venuto il momento di appendere la divisa al chiodo e dedicarsi agli affari (era il 1996), Ami Ayalon venne chiamato alla guida dei servizi di sicurezza. Ha mantenuto l'incarico fino al 2000 per poi dedicarsi a iniziative per promuovere una coesistenza pacifica con i palestinesi.

Profilo. Il patriarca greco-ortodosso Theophilos III
Milano, 13/06/2007

Profilo. Il patriarca greco-ortodosso Theophilos III

Con questo scheda sul patriarca greco-ortodosso di Gerusalemme, inauguriamo una serie di profili di personalità del mondo religioso, civile, politico e culturale del Medio Oriente. Di pari passo con l'evolversi della cronaca, offriremo ai nostri lettori anche queste «zoomate» su volti noti o meno noti. Con il consueto intento di meglio cercare di capire e amare la complessa realtà della Terra Santa.

Si è concluso il Capitolo della Custodia di Terra Santa
Betlemme, 12/06/2007

Si è concluso il Capitolo della Custodia di Terra Santa

Si sono conclusi l'11 giugno, a Betlemme, i lavori del Capitolo intermedio della Custodia di Terra Santa, che s'erano aperti il giorno 3. I 47 membri del capitolo hanno esaminato tutte le questioni nodali per la presenza francescana nella regione mediorientale e hanno provveduto ad emendare, per renderli meglio corrispondenti all'attualità, alcuni articoli degli statuti della Custodia. L'assemblea ha eletto inoltre i membri del consiglio che assisteranno il padre Custode per il prossimo triennio, e ricevuto la visita del delegato apostolico e del patriarca latino di Gerusalemme. Prima di sciogliersi il Capitolo ha voluto rendere pubblico un messaggio che vi riproponiamo integralmente.

Occhio alla banca!
Milano, 11/06/2007

Occhio alla banca!

La Banca Leumi, uno dei maggiori istituti di credito israeliani, ha deciso di devolvere 20 milioni di shekel (circa 3 milioni 600 mila euro) ai sopravvissuti dell'Olocausto. Non si tratta di una liberalità disinteressata, ma di un gesto di «buona volontà» per riparare a una pagina non proprio edificante della sua storia. Ne parla un articolo del quotidiano Haaretz. Ecco, in sintesi, come è andata...

Un centro sportivo per non fuggire via
Betlemme, 11/06/2007

Un centro sportivo per non fuggire via

Si moltiplicano in Terra Santa le iniziative volte a qualificare la vita dei cristiani locali (in gran parte di nazionalità palestinese) per incoraggiarli a resistere alla tentazione di emigrare. Accanto alle proposte di carattere religioso e culturale e agli interventi nel campo dell'edilizia residenziale, la Chiesa locale e, in particolare, la Custodia di Terra Santa promuovono anche iniziative di carattere ricreativo rivolte soprattutto ai giovani. È il caso del centro sportivo dell'Azione cattolica di Betlemme che il Custode di Terra Santa ha inaugurato ufficialmente sabato 9 giugno con la partecipazione di molti francescani e di un numeroso pubblico.

Milano, 11/06/2007

Al Cairo ripensamenti sul ponte

Il governo egiziano torna sui suoi passi e rinvia la costruzione di un ponte, lungo 50 chilometri, che colleghi le sue coste con quelle dell'Arabia Saudita. La decisione ha causato un incidente diplomatico con i sauditi che invece hanno già aperto i cantieri. Le ragioni del ripensamento risiedono in ragioni di ordine ambientale, ma forse anche la sicurezza nazionale gioca un ruolo non secondario.

Monsignor Sandri alla Congregazione per le Chiese orientali
Città del Vaticano, 11/06/2007

Monsignor Sandri alla Congregazione per le Chiese orientali

Sabato 9 giugno il Papa ha reso noto personalmente di aver nominato l'arcivescovo argentino Leonardo Sandri pro-prefetto della Congregazione delle Chiese orientali al posto del card. Ignace Moussa I Daoud che lascia l'incarico per raggiunti limiti d'età. Il nuovo capo-dicastero è nato 64 anni fa a Buenos Aires e ha alle spalle lunghi anni di servizio nel corpo diplomatico della Santa Sede.

Filippini in Terra Santa. Il racconto di tre donne
Gerusalemme, 08/06/2007

Filippini in Terra Santa. Il racconto di tre donne

Continua il nostro viaggio all'interno delle comunità di lavoratrici filippine immigrate in Israele. Incontriamo Felisa, Jean e Lesandra, che, in una conversazione a più voci, ci narrano fatiche, soddisfazioni e speranze. Dalle loro parole emerge tanta solidarietà e anche qualche riflessione critica sull'esperienza che stanno vivendo. In patria arrivano ingenti flussi di denaro ma i costi sociali che le famiglie pagano sono alti.

Milano, 07/06/2007

Disarmare l’Alta Corte?

Se, nella sempre più delicata questione dell'equilibrio tra lotta al terrorismo e salvaguardia dei diritti fondamentali, esiste una prima linea, di sicuro oggi uno dei suoi snodi cruciali è l'Alta Corte di giustizia israeliana. Non c'è infatti organismo giuridico al mondo che si sia trovato ad affrontare con la stessa continuità un problema così delicato. Oggi è preoccupante che l'Alta Corte israeliana sia sotto tiro da parte di forze politiche che, apertamente, parlano di limitarne i poteri. Ne danno conto due articoli pubblicati dai quotidiani The Jerusalem Post e Haaretz.

Gli animali non mangiano pastasciutta
Manuela Mariani

Gli animali non mangiano pastasciutta

Storie in rima alla scoperta di evoluzione, anatomia e ambienti
Vivere da figli di Dio
Matteo Munari

Vivere da figli di Dio

Il cammino del discepolo in Mt 5,21-48
Turchia
Paolo Bizzeti, Sabino Chialà

Turchia

Chiese e monasteri di tradizione siriaca
I santi del sorriso
Gilberto Aquini

I santi del sorriso

Vite straordinarie tra storia, umorismo e devozione