Terrasanta.net - Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia.
Storie, attualità e archeologia dal Medio Oriente e dal mondo della Bibbia.

Servono aiuti urgenti per i profughi e le vittime della guerra

03/08/2006  |  Gerusalemme
email whatsapp whatsapp facebook twitter versione stampabile
Servono aiuti urgenti per i profughi e le vittime della guerra
Una casa di Beirut distrutta dai bombardamenti. Si fa di ora in ora più drammatica la situazione dei profughi.

A tre settimane dall'inizio del conflitto in Medio Oriente è gravissima la situazione dei profughi. Secondo il leader libanese Siniora, sarebbero finora 900 le vittime dei raid aerei e oltre un milione i profughi. Anche nella Striscia di Gaza si continua a morire a causa delle incursioni e dei bombardamenti israeliani. Dalla Custodia di Terra Santa viene rinnovato l'appello per sostenere le necessità dei cristiani del Medio Oriente, e del Libano in particolare, duramente provati da questa sanguinosa guerra. La presenza capillare dei frati minori della Custodia di Terra Santa nei Paesi toccati dal conflitto garantisce che l'aiuto offerto possa arrivare con tempestività laddove c'è più bisogno.


Come abbiamo appreso dalle drammatiche cronache di questi giorni, nella terribile guerra divampata in Medio Oriente sono pesantemente coinvolti i civili: nella Striscia di Gaza e nel Libano, soprattutto, dove si dispiegano le azioni dell’esercito israeliano in risposta agli attacchi delle milizie di Hamas e dei missili degli Hezbollah. Dal Libano del Sud, è in atto un imponente esodo di profughi; nella Striscia di Gaza alla situazione di emarginazione e di povertà si aggiungono le conseguenze della guerra. Mancano medicinali, acqua, cibo e altri beni di prima necessità.

La Custodia di Terra Santa, insieme alla Chiesa locale, si trova in prima linea nel dare assistenza alla popolazione. La presenza dei frati minori in tutto il Medio Oriente toccato dal conflitto, rende ancora più capillare il loro impegno. Attraverso le parrocchie, le associazioni laicali e le reti assistenziali i frati della Custodia sono vicino alla gente a Gaza come a Beirut, a Tiro come ad Haifa.

Da Gerusalemme rinnoviamo l’invito a non far mancare subito il nostro aiuto, che si trasformerà in sostegno per i più poveri e per le famiglie provate della guerra.


COME CONTRIBUIRE

Inviare offerte e contributi con la causale
«Emergenza Terra Santa»
sul conto corrente postale n. 28213007
intestato a Delegazione di Terra Santa, via Matteo Boiardo 16, Roma

oppure effettuare bonifico bancario sul conto:
Delegazione di Terra Santa
Banca Carige, ag 11, Roma
cc 155180
abi 06175
cab 05018

Newsletter

Ricevi i nostri aggiornamenti

Iscriviti

In Terra Santa coi francescani

Recarsi in Terra Santa è toccare con mano i luoghi in cui il Verbo di Dio è entrato nell’esperienza umana in Gesù di Nazaret.

Vai al sito dell'Ufficio pellegrinaggi
Sostienici

Terrasanta.net conta anche sul tuo aiuto

Dona ora
Il libro delle risposte della fede
MichaelDavide Semeraro

Il libro delle risposte della fede

Domande scomode a Dio e alla Chiesa
Il Santo e il Sultano

Il Santo e il Sultano

Damietta, l’attualità di un incontro