Itinerari

Video - The Trees That Tell Jerusalem's History


 Franciscan Media Center |  29 gennaio 2015

In Jerusalem, ancient trees bear witness to Scripture and some are listed by the Israeli association Keren Kayemeth LeIsrael (or Jewish National Fund). Let’s have a look at the olive trees in Gethsemane, the trees of the Orthodox Monastery of the Cross, at the foot of the Israeli Parliament and the pistachio trees of the British cemetery of 1917 near Mount Scopus.


Symbols of life given by God the Creator, 22 species of trees are cited in the Bible. In Jerusalem, the ancient trees bear witness to Scripture and some are listed by the Israeli association Keren Kayemeth LeIsrael (or Jewish National Fund). Let’s have a look at the olive trees in Gethsemane, the trees of the Orthodox Monastery of the Cross, at the foot of the Israeli Parliament and the pistachio trees of the British cemetery of 1917 near Mount Scopus.

In Terra Santa coi francescani

Recarsi in Terra Santa è toccare con mano i luoghi in cui il Verbo di Dio è entrato nell'esperienza umana in Gesù di Nazaret. I frati minori della Custodia promuovono i pellegrinaggi con l'apposito Ufficio di Roma.

I rospi nelle tombe di Gerusalemme

In una tomba dell'età del bronzo ritrovati nei giorni scorsi dei rospi decapitati. La scoperta potrebbe rimettere in discussione la storia conosciuta delle popolazioni cananee.

Il funerale conteso di Khirbet el-Maqatir

Sette donne e un ragazzo, uccisi nel 69 d.C., lo scorso febbraio hanno avuto un funerale illegale tenuto segreto. Un tributo a chi ha potuto vedere il Secondo Tempio.

La ceramica armena a Gerusalemme, un'arte tramandata da secoli

Il quartiere armeno di Gerusalemme è punteggiato di negozi di ceramiche tipiche. L'origine della porcellana armena nella Città Santa risale al Sedicesimo secolo.

Dalla guerra santa all'incontro

Islam e cristianità, Occidente e Oriente, guerra santa e dialogo. Un nuovo lavoro del Teatro de Gli Incamminati prova a interpretare i nostri giorni alla luce dell'incontro di Damietta del 1219.

Nasrallah e il compito del poeta

A tu per tu con Ibrahim Nasrallah, scrittore palestinese che negli anni ha arricchito la poetica e la letteratura araba con una produzione corposa e profonda: 19 romanzi e 17 raccolte di poesie.

Visite 2.0 al Terra Sancta Museum

Da febbraio 2019 è disponibile una nuova App in più lingue per i visitatori del Terra Sancta Museum a Gerusalemme. La si può scaricare gratuitamente sul proprio cellulare e poi lasciarsi guidare.

In Terra Santa coi francescani

Recarsi in Terra Santa è toccare con mano i luoghi in cui il Verbo di Dio è entrato nell'esperienza umana in Gesù di Nazaret. I frati minori della Custodia promuovono i pellegrinaggi con l'apposito Ufficio di Roma.