Per i pellegrini due nuove cappelle sul Monte Nebo


 Christian Media Center |  15 marzo 2019

Il 10 marzo 2019 il Custode di Terra Santa ha inaugurato due cappelle sul monte Nebo, in Giordania. Una risposta alla crescente affluenza di pellegrini al santuario del Memoriale di Mosè.


Insieme al Custode, fra Francesco Patton, hanno preso parte alla messa il nunzio apostolico in Giordania, mons. Alberto Ortega Martín, e numerosi religiosi e pellegrini.

Il 2018 ha visto un notevole incremento del turismo in Giordania. Il Monte Nebo, superato soltanto da Petra, è tra le mete preferite.

---

Conosci già il nostro bimestrale? Una rivista da leggere e conservare


Deserto del Neghev, recenti scoperte nel sito di Halutza

Una rara iscrizione in greco del 300 d.C., insieme ai resti di una chiesa bizantina e di un bagno pubblico. Sono le ultime risultanze del lavoro degli archeologi nel sito dell'antica Elusa.

Frère Alois: il primo incontro di Taizé a Beirut

Inizia il 22 marzo a Beirut e durerà cinque giorni il primo incontro internazionale dei giovani promosso dalla comunità di Taizé. Frère Alois, priore della comunità ecumenica, racconta il significato dell'evento.

Una casa dei neocatecumenali sul Monte degli Ulivi

Da qualche giorno il Cammino Neocatecumenale dispone di un terreno sul Monte degli Ulivi, a Gerusalemme, dove potrà costruire un centro di formazione. Il lotto acquisito in un'asta a Milano...

La cabinovia di Gerusalemme al centro di nuove polemiche

Anche una trentina di architetti di fama internazionale tra i critici che chiedono al governo di Israele di rinunciare all'idea di una cabinovia sopra il centro storico di Gerusalemme.