Appuntamenti

Giornate di archeologia del Vicino e Medio Oriente


 5 maggio 2017  | Milano | 


La Fondazione Terra Santa, la Biblioteca Ambrosiana e lo Studium Biblicum Franciscanum propongono:

 

Salvaguardare la memoria
per immaginare il futuro
Giornate di archeologia e storia
del Vicino e Medio Oriente

 

5-6 maggio 2017 a Milano
presso la Biblioteca Ambrosiana
in piazza Pio X, 2

 

Un appuntamento ricco di contributi dal grande spessore scientifico ma con un linguaggio rivolto al pubblico degli appassionati.

Apre i lavori la mattina del 5 maggio la lectio magistralis della professoressa Antonia Moropoulou, docente presso l’Università tecnica di Atene e direttore dei lavori di restauro, recentemente ultimati, all’edicola del Santo Sepolcro a Gerusalemme.

La giornata di venerdì continuerà ne pomeriggio con un convegno dal titolo La tutela del patrimonio artistico e archeologico. Il traffico di reperti dal Medio Oriente.

Il sabato – che offre ben dieci interventi su altrettanti argomenti diversi – si annuncia ricca di stimoli e spunti di riflessione sui tanti temi legati alla tutela del patrimonio artistico della Terra Santa, ma non solo. Si inizia alle 9.30 per terminare intorno alle 18.

***

Clicca qui per scaricare il programma della due giorni.

Se ti interessa, iscriviti tempestivamente inviando un messaggio di posta elettronica a ufficiostampa@terrasanta.net o telefonando al numero 02 345 92 679

La partecipazione è gratuita per tutti coloro che si iscriveranno. È possibile segnalare anche la possibilità di partecipare a una sola delle due giornate.

Un'iniziativa con il contributo di: Fondazione Cariplo, FrateSole - Viaggeria francescana, Ufficio del Turismo di Israele.

 

Biblioteca Ambrosiana di Milano, piazza Pio XI, 2. Con i mezzi pubblici: MM 1 e 3, fermata Duomo

Una vita in cerca di Dio

Incontro con Paolo Curtaz. Presso la Fondazione Terra Santa, in via G. Gherardini 5 a Milano, il 10 maggio 2017 alle 18.00

Terra Santa, la nuova guida

Presentazione il 4 maggio a Roma, in via Matteo Boiardo 16. Alle ore 17.30.