Attualità

Dai cattolici di Terra Santa messaggio all'Europa ferita


 Christian Media Center |  29 luglio 2016

All’indomani dell’assassinio di padre Jacques Hamel, in Francia, i vescovi cattolici di Terra Santa sono vicini all’Europa. In video da Gerusalemme le parole di mons. Pierbattista Pizzaballa.


Padre Jacques Hamel (86 anni) è stato sgozzato il 26 luglio in Normandia - nel nord della Francia - da due giovani islamisti che lo avevano preso in ostaggio mentre celebrava la messa mattutina con un piccolo gruppo di fedeli. I due terroristi hanno tentato di assassinare anche un altro degli ostaggi. Poi sono stati uccisi dalla polizia intervenuta sul posto.

Clicca qui per leggere, sul sito del patriarcato latino di Gerusalemme, il messaggio di solidarietà e preghiera inviato dall'Assemblea degli ordinari cattolici di Terra Santa.

Toscana, ad Agliana si ricorda mons. Gori

Nella cittadina in provincia di Pistoia il 22 febbraio un evento dedicato a un concittadino illustre: Alberto Gori, custode di Terra Santa e patriarca latino di Gerusalemme. Interviene mons. Pizzaballa.

Mosul, la rivincita dei libri

I totalitarismi riducono gli spazi delle idee, della cultura, dei libri. Così ha fatto anche il sedicente Stato islamico, dove si è affermato, negli anni scorsi. Ma ora tornano libri e idee. Come a Mosul.

Una biblioteca per la parrocchia di fra Ibrahim ad Aleppo

Un nuovo impegno del parroco latino di Aleppo (in Siria), fra Ibrahim Alsabagh: ridare ossigeno e nuovi libri alla biblioteca della parrocchia. Un altro modo per animare i cristiani che restano.

Gerusalemme, le Chiese compatte contro le tasse comunali

Con una dichiarazione comune del 14 febbraio i capi delle 13 Chiese in Terra Santa contestano la decisione della municipalità di Gerusalemme di imporre le tasse sulle loro attività a carattere commerciale.