Attualità

Dai cattolici di Terra Santa messaggio all'Europa ferita


 Christian Media Center |  29 luglio 2016

All’indomani dell’assassinio di padre Jacques Hamel, in Francia, i vescovi cattolici di Terra Santa sono vicini all’Europa. In video da Gerusalemme le parole di mons. Pierbattista Pizzaballa.


Padre Jacques Hamel (86 anni) è stato sgozzato il 26 luglio in Normandia - nel nord della Francia - da due giovani islamisti che lo avevano preso in ostaggio mentre celebrava la messa mattutina con un piccolo gruppo di fedeli. I due terroristi hanno tentato di assassinare anche un altro degli ostaggi. Poi sono stati uccisi dalla polizia intervenuta sul posto.

Clicca qui per leggere, sul sito del patriarcato latino di Gerusalemme, il messaggio di solidarietà e preghiera inviato dall'Assemblea degli ordinari cattolici di Terra Santa.

Bambini e rifugiati, la voce di fra Luke dall'Egeo

20 giugno: nella giornata mondiale dedicata ai rifugiati, il frate che continua ad aiutare tanti boat-people nelle isole del Dodecaneso ci ricorda il valore di ogni persona

Acqua desalinizzata verrà pompata nel lago di Tiberiade

Da anni la siccità e l'elevato consumo di risorse contribuiscono al prosciugamento dello specchio d'acqua familiare a Gesù e ai suoi primi discepoli. Piano d'emergenza del governo israeliano.

L'Egitto di Giulio, Amal e gli altri

Il 19 giugno al Cairo i magistrati decideranno se tenere ancora in carcere Amal Fathy, un’attivista che si batte anche per far luce sulla scomparsa di Giulio Regeni, e di tanti egiziani.

Perché salvare la Giordania importa

Unione Europea e governi del Golfo Persico vanno in soccorso della Giordania - che si fa carico di milioni di profughi - per scongiurare un nuovo drammatico teatro di crisi in Medio Oriente.