Attualità

L'ingresso ufficiale del Custode Patton a Gerusalemme


 Christian Media Center |  8 giugno 2016

Fra Francesco Patton ha fatto il suo ingresso ufficiale a Gerusalemme lunedì 6 giugno, diventando il 168esimo Custode di Terra Santa. Secondo una tradizione secolare, l'accoglienza è avvenuta alla porta di Jaffa.


Nel luogo in cui i pellegrini cristiani tradizionalmente entravano nella città santa il 6 giugno scorso una folla numerosa ha accolto il nuovo Custode di Terra Santa. Un corteo accompagnato dal canto Lauda Jerusalem Dominum e dal suono delle campane a festa lo ha poi scortato fino al convento di San Salvatore, sede della curia custodiale. Nella chiesa parrocchiale che fa parte del complesso conventuale si sono svolti i riti di inizio del ministero. Una breve cronaca in video.

La rivolta degli affamati a Gaza

Per tre giorni, intorno a metà marzo, nella Striscia di Gaza fasce della popolazione hanno manifestato contro le tasse e la povertà. Pugno di ferro di Hamas per reprimerle.

Youssef Matta, nuovo arcivescovo melchita in Galilea

Il Papa ha confermato l'elezione del nuovo arcivescovo greco-cattolico di Akka (Israele). Si tratta di abuna Youssef Matta (50 anni), scelto dal sinodo greco melchita nel novembre scorso.

Oasi di pace, una borsa per uno stage

Un’opportunità per uno studente o neolaureato: trascorrere sei mesi nell’unica realtà di convivenza pacifica tra israeliani ebrei e arabi.

Per i pellegrini due nuove cappelle sul Monte Nebo

Il 10 marzo 2019 il Custode di Terra Santa ha inaugurato due cappelle sul monte Nebo, in Giordania. Una risposta alla crescente affluenza di pellegrini al santuario del Memoriale di Mosè.