L'azzardo di Netanyahu a spese di Israele

Quali calcoli tattici hanno indotto il premier israeliano Benjamin Netanyahu a introdurre proprio ora la contestata legge costituzionale su Israele Stato-nazione del popolo ebraico?

Se gli aquiloni vanno in guerra

Anche palloncini e aquiloni cambiano segno nell'incancrenito conflitto israelo-palestinese: da simboli di gioia e di pace assumono la veste di armi rudimentali. E schiudono le porte a un altro abisso.

Per la Terra Santa Trump sogna una pace zoppa

In Medio Oriente si torna a parlare del piano di pace con il quale Donald Trump vorrebbe mettere il suo sigillo sul conflitto in Terra Santa. I contenuti sembrano definiti. Per i palestinesi cattive notizie.

I piani di Israele per Gerusalemme

Ai non addetti ai lavori l'urbanistica può sembrare una materia noiosa, eppure è importante, perché disegna il futuro delle città. Nei giorni scorsi sono state adottate nuove decisioni su Gerusalemme.

Che cosa raccontano le tappe del Giro

I corridori del Giro d’Italia 2018 pedaleranno presso luoghi significativi di Israele (tra cui la dimora del cardinal Martini). Si può avere uno sguardo diverso su un grande evento sportivo.

Grossman: «Israele non è casa»

Lo scrittore israeliano di fama internazionale David Grossman riceve domani, 19 aprile, l'Israel Prize. Per l'occasione oggi ha pronunciato un discorso provocatorio.

Il cielo cupo di Gaza

Netanyahu al crepuscolo?

La Polonia ci interroga

Cambiare si può

Un treno per il Muro?