Vita da profughi, la storia di Hejar e della sua famiglia

In questi giorni in Terra Santa, gli israeliani hanno celebrato l'indipendenza e i palestinesi la propria tragedia nazionale, che rileggiamo con gli occhi di Hejar Zghari, profuga a Betlemme.

Egitto, rimpatriati i corpi dei martiri copti

Il 14 maggio la Libia ha reso le spoglie dei martiri copti decapitati dai jihadisti affiliati all'Isis nella città di Sirte. I feretri sono stati accolti con grande emozione dai cristiani dell'Egitto.


Gaza: per il Papa la violenza non porta mai alla pace

Papa Francesco si è detto molto preoccupato per le violenze in Terra Santa. Sabato 19 maggio i cattolici europei si uniscono alla Chiesa di Gerusalemme nella preghiera per la pace e la difesa della vita.

Fra morti e proteste le celebrazioni in Israele

Il 14 maggio si è svolta la cerimonia d'apertura dell'ambasciata Usa a Gerusalemme. «Un momento storico» per il premier israeliano Netanyahu. Intanto cresce il bilancio delle vittime a Gaza.

Ambasciata Usa a Gerusalemme e strage a Gaza

Giornata tragica in Israele: mentre gli Usa inauguravano l’ambasciata a Gerusalemme, oltre 50 manifestanti palestinesi sono stati uccisi al confine con Gaza. E la situazione può aggravarsi.

I nuovi orientamenti dell'Ordine del Santo Sepolcro

A Roma il Grande Magistero dell’Ordine equestre del Santo Sepolcro ha fatto il punto sui suoi progetti in Terra Santa. Come indicato il 2 maggio, una nuova strategia si delinea, in vista dell’Assemblea generale di novembre.