Itinerari

Barluzzi, progettista per la gloria di Dio


 Christian Media Center |  4 ottobre 2018

In un pellegrinaggio nei santuari cristiani in Israele e Palestina si incontrano non poche chiese costruite nel secolo scorso. Molte sono riconducibili a un unico progettista: l'italiano Antonio Barluzzi.


«Il servizio totale alla Santa Sede e l’amore per san Francesco sono le due coordinate che ispirarono tutta l’opera del Barluzzi Solo una vocazione al servizio della gloria di Dio può spiegare la sua opera titanica», ci spiega fra Giuseppe Gaffurini, francescano e guida spirituale per i gruppi di pellegrini in Terra Santa.

Barluzzi, vita e opere

Un libro su Antonio Barluzzi (1884-1960) che ideò alcuni tra i più noti santuari cristiani di Terra Santa: le basiliche dell’Agonia al Getsemani, della Trasfigurazione al Tabor, della Visitazione ad Ain Karem e parecchie altre.

Oltre i muri, almeno virtualmente

Far incontrare idealmente le famiglie israeliane con quelle palestinesi è l'ambizione di un'installazione di realtà virtuale proposta al Museo di Israele, a Gerusalemme. È Visitors 2018 di Daniel Landau.

L'Egitto di san Francesco

Lo spagnolo Manuel Corullón, frate minore che da 25 anni vive in Marocco e coltiva il dialogo con i musulmani, rilegge in questo agile volume il celebre incontro tra san Francesco e il sultano d'Egitto nel 1219.

In Terra Santa coi francescani

Recarsi in Terra Santa è toccare con mano i luoghi in cui il Verbo di Dio è entrato nell'esperienza umana in Gesù di Nazaret. I frati minori della Custodia promuovono i pellegrinaggi con l'apposito Ufficio di Roma.

In Galilea per guardarsi con gli occhi di Dio

In queste pagine le riflessioni e suggestioni di un parroco della diocesi di Milano maturate accompagnando parrocchiani e studenti in Terra Santa. Dai Luoghi Santi alla vita di tutti i giorni, andata e ritorno.