Attualità

«Pellegrini, venite a Gerusalemme!»


 Christian Media Center |  22 dicembre 2017

Molti gruppi in questi giorni stanno annullando i pellegrinaggi in Terra Santa. Da Gerusalemme l'arcivescovo Pierbattista Pizzaballa e fra Francesco Patton lanciano un appello comune.


Dal 6 dicembre ad oggi i giornali e i tg rilanciano immagini e notizie sugli scontri che avvengono in alcune zone della Palestina e d'Israele. Le proteste ci sono, ma non ovunque, e i pellegrini non devono spaventarsi o temere per la propria sicurezza.

Si prega per l'unità nella culla del cristianesimo

Dal 20 al 28 gennaio torna anche a Gerusalemme, nel luogo in cui tutto ebbe inizio, l'appuntamento con la Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani.

A Damasco anche conventi e chiese sotto le bombe

Colpi di mortaio cadono da giorni sui quartieri cristiani di Damasco, in Siria. A farne le spese soprattutto il patriarcato melchita e la parrocchia dei francescani della Custodia di Terra Santa.

Israele, i leader cattolici: Più umani con eritrei e sudanesi!

I responsabili della Chiesa cattolica in Terra Santa chiedono alle autorità israeliane meno durezza verso i migranti eritrei e sudanesi, che ora hanno due alternative: espulsione o carcere.

Il San Giuseppe per il parto umanizzato

L'ospedale (cattolico) San Giuseppe, a Gerusalemme Est, offre alle gestanti palestinesi tutte le opportunità per un parto sicuro, ma non eccessivamente medicalizzato.