SOMMARIO

In questo numero


 la redazione |  maggio-giugno 2017

Il sommario dei temi toccati nel numero di maggio-giugno 2017 di Terrasanta su carta. Tutti i contenuti, dalla prima all’ultima pagina, ordinati per sezioni. Buona lettura!


PRIMO PIANO
Ecco come appare l'Edicola del Sepolcro restaurata

SGUARDI
Terra Santa - Grecia - Israele

IN COPERTINA
Un conflitto lungo cinquant'anni
Giorgio Bernardelli

ORIZZONTI
Civili proprio perché «plurali»
David M. Jaeger ofm

JUDAICA
Perseguire la giustizia (ma attraverso la bontà)
Elena L. Bartolini De Angeli

I GIORNI
Tunisia, lo stato d'emergenza continua (e preoccupa)
Alessandra Bajec

Dall'Egitto un appello ai cristiani: «Siate segno di riconciliazione»
Giusepe Caffulli

ROSE NEL DESERTO
Detenute palestinesi si uniscono allo sciopero della fame nelle carceri

Manuela Borraccino

PERSONAGGI
Nour la benedetta
Elisa Pinna

IN DIALOGO
Una nuova tappa verso l'unità
padre Frans Bouwen

DOSSIER
Il restauro della Tomba di Cristo
Manuela Borraccino - Giuseppe Caffulli - Giampiero Sandionigi

TACCUINO EGIZIANO
Retroscena di una visita attesa e discussa
fra Mamdouh Chéhab Bassilios ofm

ITINERARI
Polonia. Sul monte della Passione
Luca Balduzzi

VISTA GALATA
Reality alla turca, il gioco delle coppie
padre Claudio Monge op

REPORTAGE
Racconti di vite sospese
Anna Clementi

ATLANTE
Nebo. La basilica ritrovata
Beatrice Guarrera

ARCHEOLOGIA
La Fontana di Filippo rimessa a nuovo
fra Eugenio Alliata ofm

CULTURA
Traduzione, cantiere aperto
fra Rosario Pierri ofm

MEDITERRANEA
Al-Azhar e le riforme invocate da al-Sisi
Marina Calculli

BLOCK NOTES

ARRIVEDERCI
Il «messaggio attuale» che viene dall'Egitto
Giuseppe Caffulli

 


 

Ti interessa la storia della nostra rivista? Puoi leggere integralmente le prime cinque annate (1921-1925) in formato elettronico (pdf) comodamente dal tuo computer. Per farlo clicca qui.

Fratelli in cammino

In Terra Santa e Giordania, la presenza delle Chiese della Riforma è minoritaria all’interno del mondo cristiano. Ma non per questo trascurabile.

Nebo, la basilica ritrovata

Dopo restauri complessi, restituite alla preghiera e all'ammirazione dei pellegrini le vestigia dell'antica basilica bizantina che si affaccia sul deserto e la Valle del Giordano.

Un conflitto lungo cinquant'anni

Nel giugno 1967 scoppiava la guerra dei Sei giorni, che in una manciata di ore ha cambiato la storia del Medio Oriente. Quanto pesa ancora quel conflitto nelle vicende odierne?