Attualità

Video - La prima mondiale della Sinfonia Eucaristica al Getsemani


 Franciscan Media Center |  24 settembre 2012

Sabato 22 settembre è stata eseguita in prima mondiale al Getsemani (Gerusalemme) la Sinfonia Eucaristica composta da fra Armando Pierucci. L'oratorio musicale è stato trasmesso in diretta dal Franciscan Media Center e rilanciato da emittenti cattoliche e siti internet in tutto il mondo. Si replica in questi giorni a Ginevra, Milano e Matera.


«Nel giardino del Getsemani, dove Gesù fu lasciato solo dai suoi apostoli, le chiese di Gerusalemme hanno vegliato insieme». Con queste parole s’è chiusa la prima mondiale della Sinfonia Eucaristica, trasmessa sabato 22 settembre dal Franciscan Media Center e rilanciata da molte emittenti cattoliche e siti internet di tutto il mondo. Per la prima volta le Chiese di Gerusalemme, rappresentate ai loro massimi livelli, si sono trovate insieme per un evento non ufficiale e di carattere artistico.

La Sinfonia Eucaristica è in realtà una «sinfonia ecumenica», un oratorio formato da canti liturgici delle diverse Chiese, intervallati da momenti musicali appropriati per solisti, coro e orchestra d’archi, composti appositamente da fra Armando Pierucci, organista titolare del Santo Sepolcro e fondatore dell’Istituto Magnificat di Gerusalemme (la scuola di musica della Custodia di Terra Santa).

La Sinfonia Eucaristica - presto disponibile anche su Dvd e Cd - viene replicata il 25 settembre nell’Aula principale delle Nazioni Unite a Ginevra, il 26 settembre nel Duomo di Milano (ore 20.30) e il 29 settembre nella basilica di San Pietro Caveoso a Matera.

I cattolici melchiti hanno un nuovo patriarca

È il vescovo Joseph Absi (71 anni), di nazionalità siriana come il predecessore Gregorio III Laham. Il sinodo melchita lo ha eletto quest'oggi. Sarà punto di riferimento per quasi 2 milioni di fedeli.

Tutelare i Luoghi Santi di Gerusalemme, priorità per Amman

Nei giorni scorsi, durante due incontri pubblici ad Amman e a Parigi, re Abdallah di Giordania ha ribadito il suo impegno nel difendere i luoghi santi cristiani e musulmani di Gerusalemme.

Tra Santa Sede e Israele accordo in vista

L'accordo in materia economica, fiscale e finanziaria tra la Santa Sede e lo Stato di Israele potrebbe presto giungere in porto. Lo lascia intendere un comunicato della Commissione bilaterale permanente.

Marcel-Jacques Dubois e il dialogo con Israele

Il 15 giugno di dieci anni fa moriva a Gerusalemme il teologo e filosofo domenicano Marcel-Jacques Dubois, personalità di punta nel dialogo con il giudaismo. Un libro gli rende omaggio.