Attualità

Video - La prima mondiale della Sinfonia Eucaristica al Getsemani


 Franciscan Media Center |  24 settembre 2012

Sabato 22 settembre è stata eseguita in prima mondiale al Getsemani (Gerusalemme) la Sinfonia Eucaristica composta da fra Armando Pierucci. L'oratorio musicale è stato trasmesso in diretta dal Franciscan Media Center e rilanciato da emittenti cattoliche e siti internet in tutto il mondo. Si replica in questi giorni a Ginevra, Milano e Matera.


«Nel giardino del Getsemani, dove Gesù fu lasciato solo dai suoi apostoli, le chiese di Gerusalemme hanno vegliato insieme». Con queste parole s’è chiusa la prima mondiale della Sinfonia Eucaristica, trasmessa sabato 22 settembre dal Franciscan Media Center e rilanciata da molte emittenti cattoliche e siti internet di tutto il mondo. Per la prima volta le Chiese di Gerusalemme, rappresentate ai loro massimi livelli, si sono trovate insieme per un evento non ufficiale e di carattere artistico.

La Sinfonia Eucaristica è in realtà una «sinfonia ecumenica», un oratorio formato da canti liturgici delle diverse Chiese, intervallati da momenti musicali appropriati per solisti, coro e orchestra d’archi, composti appositamente da fra Armando Pierucci, organista titolare del Santo Sepolcro e fondatore dell’Istituto Magnificat di Gerusalemme (la scuola di musica della Custodia di Terra Santa).

La Sinfonia Eucaristica - presto disponibile anche su Dvd e Cd - viene replicata il 25 settembre nell’Aula principale delle Nazioni Unite a Ginevra, il 26 settembre nel Duomo di Milano (ore 20.30) e il 29 settembre nella basilica di San Pietro Caveoso a Matera.

Unicef: Ancora troppi bimbi poveri in Medio Oriente e Nord Africa

Sono almeno 29 milioni i bambini che vivono in condizioni di povertà nei Paesi del Medio Oriente e Nord Africa. La valutazione è contenuta in un rapporto dell'agenzia Onu per l'infanzia presentato nei giorni scorsi.

L'ambasciata Usa a Gerusalemme? Trump ci riflette

Il presidente Donald Trump non sa ancora se manterrà presto la promessa fatta in campagna elettorale di trasferire da Tel Aviv a Gerusalemme l’ambasciata degli Stati Uniti in Israele. Pressioni contrastanti.

Le dimissioni del patriarca dei cattolici greco-melchiti

A 84 anni d'età, il patriarca greco-melchita di Antiochia, Gregorios III Laham, ha presentato al Papa le sue dimissioni. Francesco le ha accettate il 6 maggio «per il bene della Chiesa».

Da Palmira al Santo Sepolcro, a Milano una due giorni di archeologia

Il 5 e 6 maggio tornano, a Milano, le Giornate di archeologia e storia del Vicino e Medio Oriente organizzate dalla Fondazione Terra Santa con la Biblioteca Ambrosiana e lo Studium Biblicum Franciscanum di Gerusalemme.